Impara a cucinare la ricetta dei cannelé di Christophe Michalak

Il cannelé, questa piccola delizia di Bordeaux sa come sedurti grazie ai suoi gusti insoliti e alla sua consistenza cremosa. Tuttavia, se ti piace cucinare, niente batte i buoni cannelé ispirati alla ricetta del grande Christophe Michalak. Scopri come questo asso della gastronomia francese prepara queste delizie cilindriche dell’Aquitania.

Una ricetta facile e veloce di Christophe Michalak

Per trattare rapidamente le vostre papille gustative, Christophe Michalak vi propone una ricetta di cannelé molto facile da realizzare. Il cannelé è una delicatezza che si riconosce dalla sua crosta caramellata e croccante. È semplicemente buono. Se vuoi iniziare la tua giornata con una buona fonte di energia, opta per questo dolce. Altrimenti, puoi ancora usarlo durante la tua pausa caffè. La prima ricetta fu inventata dalle suore del convento delle Annonciadi. È stato creato nel XVI secolo. Da allora, sono apparse molte varianti del cannelé. Tuttavia, quello proposto da Christophe Michalak è delizioso e semplice da fare. Questo rinomato pasticcere sa come sublimare questa ricetta grazie alla sua grande creatività. 

Sei ancora un pasticcere dilettante? Nessun problema, grazie a ciò che Christophe Michalak vi insegna, sarete sicuri di riuscire a cucinare il cannelé come un professionista. Per la tua ricetta di cannelé, ricordati di usare degli stampi di rame che ti permetteranno di fare dei buoni dolcetti morbidi all’interno e croccanti all’esterno. Un ingrassatore vi aiuterà per una facile rimozione dallo stampo.

Quali passi seguire per dei cannelé appetitosi?

Siete finalmente pronti a cucinare i buoni cannelé proposti dal grande Christophe Michalak? Non dimenticate di scegliere gli ingredienti giusti per la vostra ricetta del cannelé. Se cucinate per un totale di 4 persone, avrete bisogno di 50 cl di latte intero e 135 g di farina. Aggiungere 245 g di semolino e 2 tuorli d’uovo. Avrete bisogno di un altro uovo, 10 cl di rum ambrato e un baccello di vaniglia. Dovete usare prodotti di qualità e freschi.

Portare il latte a ebollizione in una casseruola e aggiungere il baccello di vaniglia e il burro. Rimuovere il baccello di vaniglia e i suoi semi. Setacciare la farina prima di aggiungere lo zucchero e il latte in 3 lotti. Sbattete il composto e aggiungete i vostri tuorli d’uovo al composto. Poi aggiungere l’uovo intero e il rum prima di frullare il tutto in un mixer. Lasciare il composto a riposare per 24 ore. Il giorno dopo, mescolare di nuovo la preparazione prima di procedere alla formatura. Mettete il vostro impasto negli stampi senza riempirli fino all’orlo. In questo modo, si evita di traboccare alla fine della cottura.

L’importanza di cuocere il cannelé

Per essere sicuro del successo dei tuoi cannelé, devi cuocerli perfettamente, che è una delle chiavi della ricetta. Inoltre, bisogna fare attenzione a non perdere questo punto della preparazione. Infatti, è in questa fase che i dolci acquistano la loro consistenza esterna croccante e l’interno morbido. Preriscaldare il forno a 190°C. Ungete l’interno dei vostri stampi prima di riempirli con la vostra preparazione. Dopo il riempimento, cuocere le paste scanalate per 45 minuti. Una volta che i pasticcini sono di un bel colore caramello, si può smettere di cuocere. Potete poi toglierli dalla padella. 

Dieci minuti dopo, i vostri cannelé fatti secondo la ricetta di Michalak sono pronti per essere mangiati. La cosa migliore da fare è mangiare le tue piccole delizie non più di 6 ore dopo la preparazione. In questo modo, si può essere sicuri di godere del bellissimo esterno croccante e dell’interno fondente.

Quando gustare i cannelé di Christophe Michalak?

Questi pasticcini di un grande chef vi aspettano a colazione, ma potete anche prenderli per una merenda con i bambini. Infatti, è una merenda apprezzata da grandi e piccini. Quando preparate i cannelé come Christophe Michalak, farete sicuramente venire l’acquolina in bocca ai vostri ospiti. Queste piccole delizie bordolesi fatte in casa si distinguono per il loro aspetto carino. Sanno come deliziare i palati di chi ama la dolcezza. Si sciolgono in bocca e scricchiolano sotto i denti con delicatezza.

Per i vostri piccoli spuntini in famiglia, niente batte queste sublimi delizie. Il cannelé non è un semplice spuntino. Infatti, questo spuntino in stile Michalak fornisce anche vitalità ed energia per iniziare la giornata. Quindi non privarti. Vi piaceranno sicuramente questi dolcetti facili da preparare. Potete goderveli con una bella tazza di tè caldo.

Scopri la ricetta del petto d’anatra all’arancia
Chi sono i grandi chef stellati?